Overview Mercato Elettrico

Contattaci
Chiudi

    Il team Falck Renewables - Next Solutions è a disposizione per rispondere alle tue domande.

    Confermo di aver letto e compreso l’Informativa sul trattamento dei dati personali e:

    Report mensile sull’andamento di consumi, produzione e prezzi

    Anche a settembre i prezzi dell’energia sul mercato italiano ed europeo raggiungono livelli record, mettendo in luce le implicazioni economiche del processo di decarbonizzazione promosso dall’UE. Tale processo determina una crescita della domanda di gas a livello globale che rischia di mettere in crisi un sistema produttivo probabilmente impreparato a supportare la necessità di maggiori flussi. Tensioni anche a livello di rinnovabili con una produzione eolica sotto le aspettative.

      Compila il form per scaricare il report aggiornato:

      *Campi obbligatori

      Confermo di aver letto e compreso l’Informativa sul trattamento dei dati personali e:

      Archivio report

      Report Mercato dell’Energia | Luglio – Agosto 2021

      Luglio e agosto hanno stabilito un nuovo record dei prezzi dell’energia sul mercato italiano ed europeo, confermando la tendenza dei mesi precedenti. Non si ferma la salita inarrestabile del gas naturale, così come quella dell’EUA. La produzione da fonti rinnovabili, nonostante il periodo estivo, supera le attese grazie all’eolico.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Giugno 2021

      Con giugno si chiude il primo semestre di un anno che, per il comparto energy, sta superando ogni previsione. Il prezzo dell’energia è quasi quadruplicato, a causa dell’elevato costo dell’EUA e del gas. Il gas, infatti, nell’ultima parte del mese, ha iniziato una crescita sostenuta, arrivando a nuovi massimi. La produzione da fonti rinnovabili cede terreno alle tecnologie tradizionali e, in particolare, si registra una flessione della produzione eolica.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Maggio 2021

      A maggio le temperature hanno iniziato ad alzarsi, anche se rimangono più basse rispetto allo storico. L’Italia è stata caratterizzata da abbondanti produzioni rinnovabili, in particolare eolico, nonostante maggio non risulti essere un mese particolarmente ventoso. L’EUA segna un nuovo massimo storico, per poi ritracciare in seguito ai risultati delle prime aste UKA per l’approvvigionamento delle quote di CO2 in UK.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Aprile 2021

      Anche ad aprile, si registra un prezzo dell’elettricità a livelli record in tutta Europa a causa della limitata disponibilità nucleare francese e delle basse temperature che hanno determinato un elevato consumo di gas per il riscaldamento domestico. Il clima rigido ha intaccato l’intera filiera del Gas Naturale, erodendo gli storage di gas europei e portandoli ai livelli più bassi degli ultimi 5 anni. L’idroelettrico subisce una leggera flessione ma continua a dominare la produzione rinnovabile.

      Scarica report Guarda il video

      Report mercato dell’energia | Marzo 2021

      Anche a marzo il prezzo dell’energia continua a crescere. La CO2 raggiunge un nuovo record grazie all’ingresso di grossi fondi che ne stanno acquistando dosi massicce da rivendere in futuro.
      Il prezzo del gas è aumentato a causa dei ritardi causati dal blocco del Canale di Suez.
      L’idroelettrico continua a caratterizzare la produzione rinnovabile, ricoprendone il 12%.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Febbraio 2021

      Anche a febbraio i prezzi dell’energia confermano il trend rialzista rispetto al 2020. La CO2 prosegue la sua corsa raggiungendo un nuovo livello record, soprattutto grazie all’azione dei fondi speculativi. Anche l’idroelettrico si mantiene su livelli eccellenti, mentre l’eolico rallenta e il gas si assesta per il ritorno delle medie stagionali.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Dicembre ’20 – Gennaio ’21

      Dopo aver toccato i minimi storici nel 2020, nel nuovo anno il mercato segna una netta inversione di trend, grazie all’ottimismo generato dal vaccino. Inoltre, le basse temperature registrate e il fenomeno della Cargo Reversion tra Asia ed Europa potrebbero contribuire alla ripartenza dei prezzi dell’energia. Per quanto riguarda la produzione rinnovabile, l’idroelettrico e l’eolico hanno registrato nuovi record nei livelli di immissione in rete.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Novembre 2020

      A novembre l’andamento del mercato elettrico riflette, seppur leggermente, l’ottimismo generato dalla notizia di un possibile vaccino per il Covid19. La produzione rinnovabile, invece, diminuisce in maniera significativa, soprattutto per quanto riguarda la produzione eolica. Grazie al freddo in arrivo, i futures aumentano notevolmente.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Ottobre 2020

      Ad ottobre, la ripresa del prezzo dell’energia degli scorsi mesi ha subito una battuta d’arresto. In generale, l’attuale periodo storico sta creando un clima di incertezza sui mercati, soprattutto a causa del Covid19 e delle elezioni americane. In Italia, si è registrato un aumento della produzione rinnovabile, soprattutto quella hydro che ha inciso sui prezzi. Il Calendar 21 registra, invece, una perdita.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Settembre 2020

      A settembre La Francia recupera disponibilità nucleare, garantendo il rifornimento nei mesi invernali. Continua la ripresa dei consumi, mentre la #produzionerinnovabile registra un calo, determinando un picco di prezzo dei mercati #power europei. I prezzi del #gas e della #CO2 continuano a salire. L’UE dichiara di voler ridurre ulteriormente i target emissivi entro il 2030.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Luglio-Agosto 2020

      Il mercato elettrico è fortemente impattato sia da elementi endogeni e specifici del settore, sia da eventi esogeni che ne influenzano inevitabilmente l’andamento. La pandemia di Covid-19, ad esempio, ha condizionato fortemente il mercato dell’energia, determinando forte incertezza e instabilità e registrando, solo ultimamente, segni di ripresa.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Giugno 2020

      L’impatto del Covid19 sul mercato elettrico europeo si sta attenuando, nonostante si continui a registrare un calo nei consumienergetici rispetto al 2019. Risale, invece, la CO2, trainando con sé le quotazioni Power per il 2021, che tornano ai livelli pre-pandemia. La produzione di energiarinnovabile continua a rimanere stabile su ottimi livelli.

      Scarica report Guarda il video

      Report Mercato dell’Energia | Maggio 2020

      Come ha impattato la pandemia di COVID19 sul mercato elettrico Europeo, e più nello specifico su quello Italiano? L’andamento di consumi, produzione e prezzi nel report.

      Scarica report Guarda il video